21
03
2018

Le posture yoga sono adatte a tutti

“Le asana rafforzano, liberano dalle malattie e rendono flessibili.” Hatha Yoga Pradipika

Non vi è alcun limite di età per chi desidera praticare yoga o le asana, come sono chiamate le posture yoga. Si possono praticare a ogni età. Le asana vengono eseguite lentamente con concentrazione respirando in modo profondo e consapevole, rafforzano il corpo e hanno effetti positivi sulla mente e sullo spirito. Le asana migliorano la flessibilità della colonna vertebrale e delle articolazioni, rafforzano la muscolatura, le ghiandole e gli organi interni. Il corpo è rinvigorito e tonificato e ritrova la sua forma ideale. La pratica regolare delle asana libera fonti di energia finora sconosciute e conduce a un nuovo senso di benessere fisico.

Le asana sono un perfetto sistema di lubrificazione per il corpo. L’esercizio giusto agisce da lubrificante per articolazioni, muscoli, tendini e legamenti; aumenta inoltre la flessibilità e stimola il sistema circolatorio. Gli esercizi yoga portano beneficio a tutto l’essere ed è per questo che non possono essere paragonati ad altri sistemi di esercizi fisici. Seguendo la tradizione nell’hatha yoga le asana yoga vengono tenute per un pò di tempo perché quando eseguite lentamente e con consapevolezza, portano benessere fisico e allo stesso tempo sono esercizi di concentrazione mentale e di meditazione.

Mantenere una schiena flessibile diventa la chiave per una lunga vita, così gli esercizi che pratichiamo nelle sessioni di Hot Yoga guardano principalmente alla salute della colonna vertebrale che è la sede del sistema nervoso centrale, il sistema di comunicazione del corpo. In quanto estensione diretta del cervello, una colonna vertebrale sana è garanzia della salute di tutto il corpo. Se, con l’esercizio fisico appropriato, si mantiene la spina dorsale forte e flessibile, si intensifica la circolazione del sangue fornendo ai nervi ossigeno e altre sostanze nutritive e il corpo rimane giovane più a lungo.

Gli effetti sottili sui canali energetici e sugli organi si fanno sentire già da subito. Suggeriamo di praticare almeno un mese dedicato per chi comincia ora così che le asana possano trasmettere un effetto sull’intero organismo, in particolare su alcuni punti pressori chiave che corrispondono ai punti di agopuntura nella medicina cinese. La loro stimolazione aumenta il flusso di energia vitale, il prana in sanscrito o qi in cinese.

Le asana massaggiano anche gli organi interni. Il massaggio aumenta la circolazione del sangue negli organi fornendo ancora più ossigeno e sostanze nutritive essenziali, i rifiuti e le tossine prodotte e depositate nei tessuti vengono eliminati più facilmente. Così facendo le asana aiutano gli organi a lavorare meglio.

Il controllo della mente attraverso le asana giunge in rapporto alla pratica del respiro consapevole, al rilassamento e alla concentrazione, la pratica Hot Yoga aiuta a controllare l’energia mentale. La mente, che per sua natura è irrequieta e costantemente stimolata dalle sensazioni esterne, si ritrae e si distacca dagli oggetti dei sensi e libera da ogni distrazione lentamente riesce a essere tenuta sotto controllo. Una mente calma e riposata favorisce decisioni e comportamenti più in equilibrio con te stesso.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

author: Antonio Spera